Black Mask – funziona, recensioni, opinioni, in farmacia, prezzo

Black Mask – funziona, recensioni, opinioni, in farmacia, prezzo

Black Mask - funziona, recensioni, opinioni, in farmacia, prezzo

Rivoluzione sul mercato polacco. Black Mask coreana con carbone attivo di bambù. Rimuove i punti neri, la pelle morta e altre impurità, riduce i pori, leviga.

I punti neri sono la rovina di quasi tutti. Spesso cerchiamo di rimuoverli noi stessi. Gli effetti della frantumazione o di altri esperimenti per eliminarli sono a volte diversi. Naso gonfio, pelle irritata, croste e molti altri spiacevoli effetti collaterali che accompagnano avventure con imperfezioni.

BLACK MASK è stato salutato come un salvatore da questi problemi. La maschera di carbone attivo di bambù sta diventando sempre più popolare in tutto il mondo e molto rapidamente è diventata un successo su Internet.

Cos’è la Black Mask?

Cos'è la Black Mask?

Black Mask con carbone di bambù Black Mask è un prodotto che pulisce eccezionalmente i pori ostruiti ed elimina l’eccesso di sebo dalla pelle e dai punti neri sottocutanei. La maschera contiene carbone attivo di bambù arricchito con pantenolo nutriente (provitamina B5) ed estratti di calendula lenitiva, idealmente per lenire le infiammazioni della pelle. Pulisce in profondità la pelle, elimina la pelle morta e la lascia perfettamente morbida.

Come funziona Black Mask?

  • L’esclusiva Black Mask Black Mask pulisce i pori ostruiti ed elimina l’eccesso di sebo dalla pelle e dai punti neri sottocutanei.
  • La maschera contiene carbone attivo di bambù arricchito con pantenolo nutriente (provitamina B5) ed estratti di calendula lenitiva, idealmente per lenire le infiammazioni della pelle.
  • Già dopo la prima applicazione, la pelle diventa incredibilmente luminosa e priva di punti neri, acne e sebo inutile.
  • La Black Mask pulisce, pulisce in profondità la pelle, elimina la pelle morta e la lascia perfettamente morbida.
  • Elimina efficacemente tutti i tipi di impurità come comedoni, sporco, sebo in eccesso e grasso contenuto nella pelle.
  • L’uso regolare della Black Mask causerà:
  • ripristinare la giusta lucentezza della pelle,
  • per purificarla profondamente,
  • eliminazione di tutte le contaminazioni.
  • Una Black Mask abbastanza invasiva nera è stata progettata per rimuovere le imperfezioni indesiderate dal viso. La texture nera e densa viene applicata a seconda delle necessità.

Come si usa?

Applicare la maschera su tutto il viso (evitando la zona degli occhi e della bocca, o solo sulla zona T (fronte, naso, mento).

Ricordarsi di allargare i pori attraverso una salsiccia o un impacco caldo prima di applicare la maschera. Dopo l’applicazione, attendere che la maschera sia asciutta per circa 20-30 minuti. Una volta asciutta, rimuovere la maschera minando il bordo della maschera asciutta sotto forma di foglio di alluminio.

Ingredienti di Black Mask

Il produttore promette che grazie al contenuto di microcapsule con carbone attivo rimuove efficacemente le imperfezioni ed elimina le infiammazioni. Contiene inoltre vitamina B, allantoina, biotina, caolino ed estratto di aloe vera, che idrata intensamente.

Il compito principale della maschera è quello di pulire la pelle, idratarla e lenirla e combattere le imperfezioni. Inoltre, ha un effetto antinfiammatorio, riduce la visibilità dei pori e regola la secrezione di sebo. La maschera è progettata per pelli grasse, miste e acneiche.

Feedback degli utenti

Le opinioni sulla BLACK MASK sono molto positive. Dopo un solo utilizzo, dovrebbe rimuovere una notevole quantità di baffi, restringere i pori e prevenire ulteriori imperfezioni.

Prezzo e dove acquistare?

Black Mask: Prezzo e dove acquistare?

Black Mask può essere acquistata solo sul sito ufficiale del produttore.

Black Mask può ora essere acquistata con uno sconto del 50%, basta cliccare su uno dei link disponibili sul sito.


Il tipo di pelle è l’informazione di base sulla pelle del viso che dovremmo seguire nella scelta dei cosmetici e dei metodi di cura. Il tipo e il tipo di pelle che rappresentiamo dipende non solo dalla scelta di ingredienti cosmetici sicuri ed efficaci, ma anche da come procedere con la pulizia della pelle o i trattamenti per il viso. Anche diversi tipi di pelle possono causare vari problemi, che vale la pena di conoscere per prevenirli.

Tipi di pelle e le loro caratteristiche più tipiche

La pelle del viso, comunemente nota come pelle, è un’area del corpo particolarmente esposta a fattori esterni, e in più molto sensibile. Questo perché l’epidermide qui non è molto spessa, e il derma che si trova sotto di essa reagisce fortemente a vari fattori legati allo stato del corpo, come lo stress, il livello di idratazione, l’equilibrio ormonale o le allergie alimentari. Ciò è fonte di vari problemi cutanei, che per questo motivo richiedono un trattamento non solo locale ma anche sistemico – soprattutto cambiamenti nelle abitudini alimentari.

Ci sono diversi tipi di pelle di base:

  • Pelle normale – ha un aspetto sano, è tesa e liscia, morbida e delicata al tatto. Non ci sono scolorimenti, i cambiamenti della pelle (grumi, pustole) e i pori sono quasi invisibili. Non è né grasso né eccessivamente secco. È piuttosto raro tra la popolazione adulta, ma spesso si verifica nei bambini, che però cambia durante la pubertà.
  • Pelle secca – la pelle è di solito sottile, poco elastica e ruvida al tatto. Ha anche una tinta rosa pallido o grigiastro. Grazie al suo sottile strato idrolipidico, l’epidermide è molto sensibile, soggetta ad irritazione e ad essiccazione, che si traduce in sfaldamento. Su di essa possono comparire comedoni e pori dilatati. Un problema comune è l’eccessiva secchezza della pelle – il viso diventa allora stretto, pruriginoso e pruriginoso.
  • Pelle grassa – la pelle è spessa, con una sfumatura terrosa e gialla grigiastra. È coperto da una pelle piuttosto spessa, sulla quale sono visibili pori dilatati e punti neri. Ha la tendenza a diventare grassa e a sviluppare cambiamenti dell’acne. L’eccessiva produzione di sebo (sebo della pelle) fa sì che, subito dopo la detersione, si ricopra nuovamente di uno strato grasso e appiccicoso.

Cure primarie per la pelle grassa e un modo per ridurre la produzione di sebo

  1. Gel o schiuma – la pulizia ideale è alla base della cura della pelle grassa. Il lavaggio del viso deve rimuovere accuratamente il trucco, le impurità, il sebo, il sudore e non deve essere invasivo e delicato.
  2. Tonico normalizzante – il suo compito è quello di regolare la produzione di sebo. Ulteriori proprietà astringenti ridurranno la visibilità dei pori e ne impediranno l’ostruzione.
  3. Crema o gel idratante – le formule leggere e di rapido assorbimento permettono di mantenere una corretta idratazione senza lasciare uno strato oleoso sulla pelle. L’idratazione è una parte importante della cura della pelle grassa, anche se si pensa che sia l’ultima cosa di cui la pelle ha bisogno.
  4. Maschera all’argilla – assorbe il sebo in eccesso e fornisce alla pelle minerali che purificano ed energizzano la pelle.

Da cosa puoi proteggere la tua pelle grassa?

  • Disidratazione causata dall’utilizzo di soli prodotti opachi.
  • Cosmetici che contengono alcol, perché il loro uso porta a secchezza e irritazione della pelle.
  • Eccessiva esposizione al sole (anche se l’esposizione al sole ha un piacevole effetto “calmante” sulla pelle, in seguito il problema ritorna con il doppio della forza).